Archivi Tag: canzone


Ma le avete sentite le parole?… E’ stato tutto gia’ scritto!…

Ho perso le parole (1998)
Ligabue
YouTube : https://youtu.be/yjae97_IPhg

Ho perso le parole
eppure ce le avevo qua un attimo fa,
dovevo dire cose
cose che sai,
che ti dovevo
che ti dovrei.
Ho perso le parole
può darsi che abbia perso solo le mie bugie,
si son nascoste bene
forse però,
semplicemente
non eran mie.

Credimi
credici un po’
metti insieme un cuore
prova a sentire e dopo
credimi
credici un po’ di piu’
di piu’ davvero…

Ho perso le parole
vorrei che ti bastasse solo quello che ho
io mi faro’ capire anche da te
se ascolti bene, se ascolti un po’.

Sei bella che fai male,
sei bella che si balla solo come vuoi tu.
Non servono parole, so che lo sai
le mie parole, non servon piu’.

Credimi
credici un po’, sei su
Radio Freccia,
guardati in faccia e dopo
credimi
credici un po’ di piu’
di piu’ davvero.

Ho perso le parole
oppure sono loro che perdono me
lo so che dovrei dire cose che sai
che ti dovevo, che ti dovrei.

Ho perso le parole
vorrei che mi bastasse solo quello che ho
le posso far capire anche da te
se ascolti bene, se ascolti un po’

Credimi
credici un po’
metti insieme un cuore
prova a sentire e dopo
credimi
credici un po’ di piu’
di piu’ davvero…

Credimi
credici un po’, sei su
Radio Freccia,
guardati in faccia e dopo
credimi
credici un po’ di piu’
di piu’ davvero.

La cura (1996)
Franco Battiato

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=cLJp-YJeuzc]

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.

Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore,
dalle ossessioni delle tue manie.

Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.

E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te

Vagavo per i campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissà).
Non hai fiori bianchi per me?
Più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all’essenza.
I profumi d’amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d’agosto non calmerà i nostri sensi.

Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.

Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.

Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te …
Io sì, che avrò cura di te.

A te (2008)
Lorenzo “Jovanotti” Cherubini

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=FSea1YPxK1c]

 

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te

A te io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro all’aria
Come bollicine

A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei

A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore

A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo

A te che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa

A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei

A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei

A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano

A te che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
A te che hai reso la mia vita bella da morire
Che riesci a render la fatica un immenso piacere,
A te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande ed il mio grande amore
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei…
E a te che sei
Semplicemente sei
Compagna dei giorni miei…
Sostanza dei sogni…

Wondeful Life (2007)
Zucchero


YouTube : https://www.youtube.com/watch?v=1H4wgcXh1u4

Here I go out to see you again
The sunshine fills my hair
And dreams hang in the air

Gulls in the sky and in my blue eyes
You know it feels unfair
There’s magic everywhere

Look at me standing
Here on my own again
Up straight in the sunshine

No need to run and hide
It’s a wonderful, wonderful life
No need to laugh and cry
It’s a wonderful, wonderful life

Sun in your eyes
The heat is in your hair
They seem to hate you
Because you’re there

And I need a friend
Oh, I need a friend
To make me happy
Not stand here on my own

Look at me standing
Here on my own again
Up straight in the sunshine

I need a friend
Oh, I need friend
To make me happy
Not so alone
Look at me here
Here on my own again
Up straight in the sunshine

Powered by WordPress &Web Design Company - Modified by Lorenz